domenica 6 marzo 2011

Cuckold chi decide cosa

























Diverse volte in rete ho seguita e mi sono imbattuta a leggere storie di coppie cuckold.
Come sappiamo il cuckold è colui che prova eccitamento o fascinazione nel sapere la propria compagna tra le braccia di un altro uomo, (Cuckold deriverebbe dal nome cuculo, e precisamente dall'antico francese "Cocu", cui è aggiunto il suffisso peggiorativo "-ald". Il riferimento è probabilmente al fatto che questo fa in modo che altri uccelli inconsapevolmente prestino il proprio nido e le proprie cure parentali ai propri piccoli.)

Spesso e volentierii cuckold desiderando anche un coinvolgimento emotivo, della propria moglie o compagna, in casi estremi desiderando una gravidanza extraconiugale, al quale lui stesso il cuckold dovrà prendersi la responsabilità di padre, naturalmente nelle fantasie ancora meglio se il figli è evidentemente non suo, quindi magari di una razza diversa l'amante detto in gergo Bull.
Chiaramente le dinamiche di cuckolding sono spesso complesse e si basano su sentimenti contraddittori, quali gelosia, eccitamento, rabbia, devozione, masochismo poi in pratica.

ma che idea mi son fatta in questo tempo?
che fondamentalmente viene spacciato per un sentimento a favore della donna libera quando mi pare più che altro l'ennesimo modo dell'uomo di accontentare le proprie fantasie sessuali.
Rarissime difatti le donne cuckold, e viste malissimo ta l'altro nell'ambiente, con la banale spiegazione da parte degli stessi che "non è nella natura della donna" essere cuckold.
Insomma ognuno giustifica il proprio stato, il dire che la donna zoccola è di natura zoccola e va bene così perché sopra ci si deve fare delle seghe.

Intendiamoci, sono fantasie molto comuni, più di quanto non si pensi, la diffusione conoscitiva ha fatto modo che il fenomeno prendesse un raggio d'azione più ampio, e quindi anche realmente gli incontri di genere si sono realmente estesi, anche se molti si dannò termine cuckold quando non semplici scambisti, ma quando c'è la moda sessuale di mezzo, è come la moda delle borse non ci si può far nulla.

Fondamentalmente la cosa che mi urta è il razzismo da parte dei gruppi di uomini a non considerare il cuckoldismo come un autentica fantasia anche femminile, e il fatto che si spacci come un'evoluzione a favore della donna, cosa sulla quale ho davvero moooolte riserve.
Spesso l'equilibrio si basa sulla lusinga della propria compagna; sul fatto che è ovviamente molto desiderabile da tutti, e dal fatto che l'esibizionismo (condizione insita femminile) lusinghi inizialmente la partner, ma che poi vada a creare situazioni spesso molto complesse nelle coppia, spesso appunto arrivando alla rottura dell'unione.

10 commenti:

pisolo973 ha detto...

ciao Gisy
secondo me il 90% dei cuckold che girano in rete non esistono.
Sono daccordo che la maggior parte sono semplici coppie scambiste ed è proprio questo tipo di "pratica" che è in aumento!!
Di cuckold "veri" che addirittura godono quando la propria donna viene feconfata da un' altro uomo (ancor + se di colore) non è ho mai visti e sentiti nella realtà!!

forse mi sbaglio..
ciao
fabio

Only Me ha detto...

io lo sono e lo è la mia ragazza.
ma non al punto da voler avere un figlio dall'altro.
nn sia mai.
però mi eccita vederla tra le mani di un altro, molto.
soprattutto se possente e dotato.
ma nn so quanti poi sono disposti a prestarsi... tutti dicoo, parlano. poi alla fine..non si trova mai nessuno di interessante

pisolo973 ha detto...

@ Only Me
"io lo sono e lo è la mia ragazza"

Quindi anche la tua ragazza si eccita vedendoti nelle mani di un' altra donna?

pensavo che per le donne fosse più difficile!

Quindi vi reputate Cuckold o scambisti?

e che differenze ci sono?

Sono curioso

ciao
Fabio

CUCKOLDFEMMINA ha detto...

e poi arrivo io...
Non so Gisy,adesso che conosco diverse coppie cuck,che ho parlato con loro,io ho visto uomini innamoratissimi,adoranti pronti a realizzare qualunque desiderio della propria compagna così come io per mio marito.
Io sono cuck,non siamo una coppia scambista,io osservo o aspetto,se anche mio marito desiderasse di vedermi con un altro non credo riuscirei.
Donne cuck ce ne sono,ma per una donna è oltremodo difficile parlarne,veniamo da troppi anni di moralizzazione,qualcosa lentamente sta cambiando.Tramite il mio blog in tre mi hanno scritto e parliamo spesso, donne cuck davvero e non slave costrette a superare un limite dal proprio master,ma donne che si eccitano al pensiero del proprio uomo che gode con un'altra donna.
I cuck maschi che maltrattano le cuckfemmine sono i fake,quelli che temono d'essere smascherati.
Per quello che riguarda la mia esperienza personale su cuckoldreams dopo un primo impatto strano sono risultata talmente vera che mi hanno chiesto di far parte dello staff,sono entrata in una comunità particolare,dove a raccontare e raccontarsi non sono solo i cornuti ma anche le sweet o aspiranti tali,dove leggendo lo capisci che la regia non è di chi si vuol segare...
un bacio grandissima!!!
sempre più convinta per quel che ti dicevo,magari ti mando una mail per chiederti qualche info.

Greta.

pisolo973 ha detto...

@cuckoldfemmina
non pensavo che una donna riuscisse a raggiungere anche questa parità con l' uomo..
Pensavo fosse impossibile per una donna eccitarsi vedendo il suo uomo con un' altra..
Ho letto che molti uomini sono cuckold perchè hanno problemi sessuali e quindi godono vedendo la propria femmina ricevere ciò che loro non possono dare (non so se è vero)....
Son curioso di sapere cosa spinge una donna ad esserlo...puro piacere o cosa??!!
comunque non si finisce mai di imparare
ciao

Anonimo ha detto...

Premetto che non sono un esperto in materia ma secondo me Gisy ha un pò ragione...certe "perversioni" sono molto maschili e un pò a senso unico..quindi vedere la propria Donna scopata da un'altro appaga una fantasia esclusiva dell'uomo.
Lessi tempo fa che le Donne in generale non hanno "perversioni" o meglio....nel modo in cui le intende un uomo..e credo che alla fine siano solo complicità nella coppia per esaudire i desideri dell uno o dell'altra.Ciò non toglie comunque che ci siano Donne che vogliono realmente sentirsi desiderate anche attraverso le carezze di una altro uomo per intrigare il proprio il proprio compagno.Ma non credo poi che siano tante.
Nyl

Gisy ha detto...

ma io non dico questo. Io sono incazzata nera perché si pensa che siano a senso unico.
Greta ne è l'esempio, e tendenzialmente anch'io sono come lei, anche se non pratico ora, ma poco importa so bene quali sono le mie fantasie cosa vorrei realizzare o meno, che poi in ogni coppia si arrivi in maniera naturale ad un compromesso in maniera istintiva è un altra cosa.
E' molto difficile oggi quindi dire liberamente quanto non sia condizionato dall'istinto base e cosa non sia condizionato dalla nostra storia culturale e quindi di ruoli.
Sicuramente la psicologia dice che le perversioni delle donne passano attraverso i sentimenti (tipo l'autolesionismo a trovarsi i tipi stronzi), mentre quelle degli uomini attraverso le azioni e i desideri fisici (vedi bdsm ecc). Questo è di certo quel che dice, ma poi...

Anonimo ha detto...

La mia personale esperienza riguarda una fantasia che condivisi con la mia Donna riguardo ad un rapporto a tre con un Trans molto femminile.E devo dire con sincerità che l'esperienza (che eccitò tantissimo pure Lei già dall'idea di partenza)mi è piaciuta non poco soprattutto per la condivisione.Devo dire che lo rifarei...ma sicuramente questo non fa di me un cuckold nel senso stretto del termine..ma la sensazione e la visione della mia compagna alle prese con quella/o ancora oggi mi stuzzica parecchio.

CUCKOLDFEMMINA ha detto...

@Pisolo.
Non tutti i cuck sognano cazzoni neri che intortino la loro signora,non tutti i cuck hanno problemi di virilità anczi tra quelli che conosco quasi nessuno,spesso sono luoghi comuni da film porno.Ciò che mi spinge?un forte amore che mi fa erigere a divinità il mio uomo,tanto da desiderare di vederlo far godere le altre come fa con me.è un discorso complesso,non si può ridurre in due parole ma spero di aver esaudito la tua gentile curiosità.
Siamo Donne e abbiamo perversioni e desideri ci sono quelle che le ammettono e ne parlano(vedi anche la proprietaria del blog)e quelle che preferiscono mantenere inalterata l'immagine di pia donna.
un bacio a tutti:
Greta.

pisolo973 ha detto...

@Greta
Capito Greta.
Tutta questione di adorzione del partnere e questione di testa, infondo il sesso è soprattutto quello....
Per il discorso delle donne pie è vero, anche se negli ultimi anni le donne hanno capito che è inutile reprimere un' istinto così naturale...


Grazie per avermi risposto.
bacio anche a te