giovedì 18 novembre 2010

Staera si brinda con...





Direttamente da un racconto VERO ricevuto via mail
per gli amanti del genere


Stasera non ce l'ho fatta più.
Avevo una voglia di porcate che non son resistito.
Ho trovato una decina di annunci di prostitute giovani, mi son segnato i numeri di telefono e poi ho cominciato a chiamare.
Alla prima che mi ha risposto ho chiesto se mi faceva la pipì.
Mi ha detto "nessun problema". "Tienila per me". Dopo mezz'ora ero da lei.
Le ho dato cento euro e poi via.
Le ho annusato, baciato e leccato i piedi, che avevano un odore intensissimo.
Poi sono passato a leccarle il culo.
Lei, una sudamericana di vent'anni, si è lasciata fare tutto.
Mi son fatto sputare in bocca, e poi mi son sdraiato.
"fammela in bocca". Si è accucciata e mi ha subito riempito la bocca di piscio caldo e, per me, buonissino.
Ho bevuto tutto. In pochi secondi mi sono sborrato nella pancia.
È stato fantastico.
Prima di andarmene le ho chiesto se mi farebbe anche una bella cacca.
"certo".
E così, la settimana prossima prelevo duecento euro e mi faccio riempire la bocca di merda.
Ora brindo ai miei feticismi preferiti!!!
Cin cin!!!

5 commenti:

Gisy ha detto...

Ma dove l'hai trovata al primo tentativo?
Non credo siano così disponibili di solito o sì? :)
Ripeto
Che culo !

Benbow....I suppose? ha detto...

guarda, a a casa son pieno di pannolini con cacca e pipì quanta ne vuoi. Facciamo un forfeit, al kg un 50 euro?

Gisy ha detto...

Non penso sia la stessa cosa :P

pisolo973 ha detto...

pure io ...son pieno di pannolini..anzi ultimamente per quello che gira anche diarree bellissime...seminuove..
fammi un' offerta...
ciao

Garba ha detto...

Altro che comicità.