martedì 16 novembre 2010

Erika lust quando la regia del porno è donna

















A volte mi chiedo perché oggi ancora la gente si scandalizza quando gli dici che guardi dei porno, soprattutto naturalmente se sei una donna, che deve fare la parte di quella che ha ancora lo sguardo romantico dell'amore e quindi si sdegna all'idea di farsi un ditalino davanti un porno.
beh non so siamo abbastanza indietro dico, ancora con questa cosa che alla donna certe cose non sono concesse in maniera così serena se non con una nota di demerito.

almeno da poco una regista per l'esattezza  Erika Lust,di 33 anni, ha pensato di fare del porno per donne, ovviamente un gran parlarne, e devo dire apprezzabile uomini meno tremendi di quelli per uomini dove lì solo la donna deve essesse una gran gnocca e l'uomo u fatto deve avere solo un gran cazzo...a differenza magari di Jessica Rizzo abbi pietà di noi, che per me è peggio del più camionista (con rispetto degli uomini).
insomma anche quelle donne che fin ora si son improvvisate registe di quel genere fin ora hanno tentato di compiacere comunque un'idea maschile della sessualità, meno curata nei dettagli e fatta appunto considerando un pubblico esclusivamente maschile....

E brava Erika, quindi lascio qui un pezzetto, di quelli che si possono vedere insomma :)


4 commenti:

The Cunnilinguist ha detto...

mi incuriosisce il porno visto da una donna...

Fallen Angel ha detto...

Esatto... Non è giusto che gli uomini siano dei cessi, e le donne tutte "strafighe" (che poi alcune sono talmente rifatte che risultano veramente oscene)...
Brava la Erika!;)
(E non mi vergogno a dire che guardo i porno!)

Anonimo ha detto...

Interesting site

Anonimo ha detto...

I enjoy the site