lunedì 1 marzo 2010

Il sesso ineteressante













Oggi mi chiedevo cos'è ancora interessante quando si parla di sesso e sessualità; la trasgressione, e parlare di trasgressione concetto per borghesi, ma che poi riguarda nell'intimo tutte le proprie barriere morali, più o meno acquisite indirettamente, ancora fa il suo audience.

Difficile dire cosa si può sviluppare ancora di interessante, cosa ci possa essere più in là... non parlo si spostamento di parametri più o meno estremi, ma proprio rendere interessante l'argomento articolandolo in forme più o meno complesse che non si fermino solo al compiacimento di un voyeur all'esposizione di un corpo.

Dalle parole di ricerca che fanno giungere a questo blog mi accorgo, quanto pudore ancora ci sia difronte i genitali ! Una gran parte della gente ci arriva cercando "la figa più larga del mondo" o la figa più grande del mondo" che poi, mettilo te il bastone dentro la figa più grande\larga del mondo cosa ci trovi ! Parecchio i tradimenti, e l'esibizionismo ancora fa tirare - attirare, l'idea di una donna a disposizione degli occhi di tutti, ma mancano tante volte proprio l'articolare gli argomenti in maniera nuova, più stimolante, a mio avviso mancano anche delle proposte per poter aprire discussione veramente interessanti. Anche se spesso e volentieri le ricerche che conducono ai blog si sesso spesso e volentieri si riducono al voler guardare delle foto poco più che ginecologiche...ma questo a me, interessa relativamente.

Quindi, nonostante tracce da seguire ne abbia ben in mente, io vi chiedo...voi che cosa proporreste da discutere come "argomento alternativo" riguardo il sesso? Vi lancio questa provocazione, vediamo cosa ne esce...

6 commenti:

lupo ha detto...

le parti anatomiche dei genitali esposte in continuazione, a lungo andare stufano perchè oltre a quello non c'è nient'altro. Gira e rigira alla fine ci sono sempre e solo due sessi, anzi se qualcuno fa di tutto per accostare le cosiddette sfumature (terzo sesso, quarto sesso, ect.). La gente sembra dimenticarsi della sensualità, del fascino, della magia

Gisy ha detto...

E' vero, gli stessi porno dopo un pò lo sappiamo benissimo tutti stancano - però probabilmente l'approccio più immediato all'identità sessuale, anche quella più spiccia rimane la fisicità.
Come molti che ritengono il nudo sempre più provocante della biancheria sexy.
La sensualità l'erotismo è certo più potente, ma chiede comunque passaggi mentali ulteriori, che non non solo non tutti possiedono, ma che spesso vengono isolati anche da una cultura riguardo l'argomento che è molto, molto retrograda...
la magia è legato anche alle aspettative che non sono solo mera carne, ma chi più disposto a sognare...

pornKrab ha detto...

Uhm, un'altra magia è legata secondo me alla perversione. Mi spiego.
Un po' in tutte le cose, la passione più forte è quella di nicchia. Uno non è che colleziona e basta, colleziona sigarette, accendini, francobolli, ... quello che vuole.
Nel sesso è la stessa cosa, uno che tromba, si guarda un porno e stop vive il sesso come quotidianità. Un voyeur, un feticista di qualsiasi cosa, uno dedito al pissing invece cercano sempre cose nuove, godono nel trovare qualcosa di non ancora trovato e alla fine hanno ancora la voglia di cercare, ovviamente senza essere mai soddisfatti... Ma in fondo il piacere è questo!

Gisy ha detto...

Vero in parte, cioè ogni feticcio è di per sé qualcosa che spinge il singolo ad una passione speciale per una cosa, ma non è detto che questa sia legata "alla disponibilità reale"...

cioè intendo dire, ancora quelli che amano trombare senza troppe fantasie, quindi i feticisti delle tette del culo sono sempre in maggioranza di quelli dei piedi, anche se siamo abituati a non considerarli feticisti perché di uso più comune...
chiaro che è anche più facile trovarli, quindi ci sarà meno accanimento rispetto un bene "più raro" .

Questo non toglie che possano esistere degli etero "più tradizionalisti" che possono sentire un gran desiderio...
ciò che non si possiede poi è sempre magico si sa, ma la magia più grande sarebbe poi renderlo ancora magico una volta posseduto...

Haemo Royd ha detto...

La morte, perfetta alternativa alla Vita,ora, siccome il sesso è biologicamente la continuità della vita il massimo dovrebbe essere organizzare dei funerali orgia.
Già lo vedo: Lacrime&Trombate.
E...ti sei mai chiesta perchè si chiamino pompe funebri?

Gisy ha detto...

A parte la battuta che è un pò vecchiotta...l'idea di quel titolo non è male ! hehehe