venerdì 19 febbraio 2010

Liv Ashley (parte I)



















Splendida lo è sempre stata, anche prima di rifarsi le tette.
Prima che il suo none cominciasse a girare in rete, fino a finire sui giornali di gossip, la bionda fatale Liv Ashley che qualche anno fa ho  intervistato, non si piega alle diverse critiche che le son state mosse, assieme a tutta una serie di brutali malelingue.

Lei stessa dichiara che si diverte a fare "la bambolina senza cervello, perché tanto piace pensare questo e allora che lo pensino pure...".
L'esibizionismo è sempre stato la sua passione,  se potesse girare la vita davanti ad una cinepresa o una macchina fotografica si divertirebbe alquanto.
A questo suo vecchio sito, si possono ammirare i già allora fantastici scatti amatoriali, dove poco si può equivocare... la chirurgia centra poco qui, giudicate voi .. anche se la sua voglia di assomigliare a Pamela Anderson non l'ha mai negata...capita anche che tra uno strizzata d'occhio virtuale a un web cam, sia riuscita a fare breccia nel cuore di Tommy Lee...
Insomma ci sembra proprio che qualcosa in comune a Pamela Anderson sia riuscita ad averlo....

ma per la cronaca, presto avremo maggiori dettagli...visto che sono in attesa di una sua intervista...dove ci parlerà del nuovo calendario 2010 per cui ha posato in topless, e le amicizie rock-vip...


ti aspettiamo Liv...

1 commento:

marco ha detto...

Sono un ammiratore di Liv da anni ! Era ora che facesse un calendario serio...
aspetto la sua intervista.

Ti adoroooooooo