giovedì 21 gennaio 2010

Quando è tradimento 1

Siccome le domande sul tradimento son sempre tante, le risposte svariate e la curiosità infinita, ogni tanto dedicherò appositamente dei post a questo grande umano peccato, in cui spesso protagonisti o spettatori...

Mi scrive una donna,

"Sono ormai tre anni che io e mio marito non ci tocchiamo, non facciamo l'amore, non facciamo, sesso, di un rapporto d'amore durato 8 anni resta una gran tenerezza, ma anche i baci nell'ultimo anno e mezzo non hanno altro significato che quello di appunto un gesto affettuoso e l'amicizia. entrambi non sentiamo il desiderio di avere rapporti, ma di questo non si parla, c'è un tacito consenso. Io da un anno ho la classica storia con un altro uomo, sposato anche lui con figli, e nessuno di noi pensa di lasciare reciprocamente la propria famiglia per un folle amore di passione. All'inizio il mio timore era quello di essere "presa con le mani nel sacco" - ora a pensarci, non capisco, in fin dei conti se non c'è più sesso con chi vivi, ha senso parlare di tradimento? So che mio marito non lo lascerei mai, contemporaneamente non mi sembra giusto rinunciare a delle emozioni, ed io penso che certe cose anche se non si dicono non si possono nasconderle, ma dirle sarebbe troppo doloroso."

P.

voi cosa dite? Se in una coppia consolidata non si fa più sesso, il tradimento è un tradimento?

4 commenti:

Bill Lee ha detto...

scopare con un altro avendo un compagno = tradimento.

In qualsiasi situazione e per qualsiasi motivo ciò avvenga, si tratta comunque di tradimento. Non possiamo metterci a giustificare anche ste cose qua...

sempre io ha detto...

e comunque io ho explorer e, pur aggiornando 15 volte, non riesco comunque a vedere i post su blister.


Tanto là non si parla di figa e tette quindi non mi perdo niente!

Gisy ha detto...

Io penso che è vero, un dato di fatto è un dato di fatto, quindi un tradimento lo è formalmente. Però credo anche sia umano che all'interno di una coppia che vive assieme da molti anni, quando certe cose come il sesso non funzionano più, cercarle altrove sia appunto istintivo, Poi non tutti riescono a fare scelte, in maniera radicale, i cambiamenti drastici mettono paura, ogni situazione è a sé.

@ per Blister - io quando non riesco a visualizzare una pagina cerco di aprirla con un altro browser - però strano, te sei il primo che me lo dice almeno negli ultimi tempi, se qualcuna altro rileva dei problemi che me lo dica !

Anonimo ha detto...

Ma in un rapporto di coppia, anche il venir meno ad avere rapporti sessuali, potrebbe essere inteso come "tradire" uno dei motivi per cui si è coppia.

Se poi, qui entrambi hanno il "tacito accordo", e mi sembra capire, che sono uniti su tutto,
escluso il sesso. Quindi non ne
parlano, ma entrambi sanno che se "capita di fare sesso con altri", ok va bene.

Forse la signora che ti scrive, vorrebbe con il suo compagno parlare apertamente del problema, e avere una conferma, che ok per ora la soluzione è questa, e cioè
stanno insieme, ma per il sesso, quando capita, si fa con "altri".

paolo
barbar