mercoledì 13 gennaio 2010

Il viaggio di nozze di un cuckold...

Classica fantasia cuckold di un utente, (presa da un forum dedito al cuckoldismo...)

'non c'è niente che mi eccita più di pensare che la prima notte di nozze mia moglie invece di scopare con me si fa ingravidare da un nero che se la scopa per tutto il viaggio di nozze ed oltre a venirle sempre nella figa le sborra anche sulla fede nuziale mentre io passo il tempo segarmi guardandoli'. 


...forte il razzismo del farsi ingravidare da un nero! poteva anche dire negro, perché tanto politically correct a questo punto?

Se ha scelto questo "particolare" per l'umiliazione peggiore, ho buoni motivi di pensare che sia veneto 


:)
 

6 commenti:

fabrax ha detto...

invidia del pene più lungo e più grosso? Oltre che frustrato è anche immensamente infelice

Gisy ha detto...

Io non la pratico eh intendiamoti, ma la filosofia cuckold non è proprio così...
Vedere la proprio moglie zoccola con gli altri il più possibile e vedere la moglie con un negro ---> per chi ha un pò di razzismo in corpo = zoccola al quadrato che ti umilia (oh no ! proprio con n negro e ! e lì spunta l'erezione !"!

Bill Lee ha detto...

io sono uno dalla mentalità aperta e ci sta tranquillamente che uno sogni che sua moglie si faccia scopare da un altro, nero o no. Esistono perversioni ben peggiori. ma l'eiaculazione sulla fede nuziale è una delle cose più malate che abbia mai sentito.
E si, quasi sicuramente il tizio in questione è veneto.

Gisy ha detto...

Eh sì ! io che son di origine veneta penso vedo che quando nelle cattiverie o "negli insulti" (usati poi come insulti per farsi umiliare) ci son di mezzo gatti, negri e terroni, son quasi di sicuro veneti...

la venuta negra sulla fede?
La massima deflagrazione e umiliazione per un veneto ! Il simbolo del matrimonio segnato per sempre..! :D

puttaniere ha detto...

Sarà mio zio :)

Gisy ha detto...

Pensavo di essere io, nel mio karma parallelo maschile :))