sabato 26 dicembre 2009

Eros e sorriso...

Quesito atavico, chiedersi se l'umorismo  sia in sintonia con l'eros...

Mi era capitato al festival del fumetto a Napoli che si aprisse questa discussione, una persona sosteneva che la vera tensione erotica, non può essere associata al riso e all'umorismo (forse passabile nel sorriso se ammiccante),  e io dicevo esattamente il contrario, che il sesso preso troppo sul serio mi sembra possa sfiorare il patetico, ma - proprio in tema di fumetti pensavo che invece le vecchie illustrazioni delle pin up, sostenevano esattamente il mio pensierio, ovvero che in scene di quotidiane disavventure casalinghe come l'impigliarsi della gonna nel , o il vento mentre si tiene in mano il sacchetto della spesa che scorge una raffinata giarrettiera tra l'imbarazzo della donnina e lo stupore dei passanti ne sia un esempio immediato...

Poi c'era a riguardo una cosa che avevo scritto nel libro "La ragazza definitiva" qualche tempo fa, che un pochino mi ha fatto pensare a tutto ciò..."



(...altri che vorrebbero conoscermi dal vivo e non solo in foto, e sicuramente se vogliono conoscermi è perché qualcuno anche a loro deve aver riferito che son simpatica.
Che la simpatia è una gran qualità nelle persone, allora dato che è difficile da trovare, si passano parola. 


Un tizio una volta ha aggiunto infatti che ho la faccia sia molto simpatica, che molto porca. 
Allora io gli chiedo: 

«Ma più simpatica o più porca?». 

Lui si mette a ridere, ma non perché ha pensato che fosse più simpatica. 
Ma farà ben più ridere uno simpatico che uno porco? ...


Ditemi voi !  ;) 

spero che queste vacanze non vi annoino troppo...

5 commenti:

Anonimo ha detto...

scelgo la simpatia....

paolo
barbar

Claudio ha detto...

Personalmente, trovo l'umorismo afrodisiaco.
Se una ragazza di aspetto gradevole mi stupisce piazzando qualche battuta sorprendente, mi arrapo come non mai.
Niente è più eccitante del senso dell'umorismo.

Gisy ha detto...

Apprezzo chi apprezza l'umorismo.

c'è chi proprio non è su queste corde...

:)

fabrax ha detto...

c'è una nota attrice italiana (che amo tra l'altro), che durante un'intervista le chiesero cos'è la cosa che la eccita di più, lei rispose: "quando mi fanno ridere"

Gisy ha detto...

@ fabrax - beh diciamo che questa dell'uomo che deve far sorridere ormai è diventato anche un luogo comune tra le intervistate; io per prima sostengo che la simpatia e l'autoironia in qualunque essere umano è un fatto positivo...
Me nello specifico io parlavo nella tensione erotica, che chi dice che nel sesso sorridere fa scendere la libido...forse nel sesso sesso, ma nell'eros non son per nulla d'accordo, se poi si parla proprio di stare assieme ad una persona, allora anch'io oggi cado spudoratamente nel luogo comune, deve farmi sorridere, si spera oltre il primo mese !