martedì 7 aprile 2009

Lesbismo: se non sei etero non ti considerano.


Tempo fa avevo scritto nell'altro mio blog un post su come l'omosessualità femminile sia tenuto di poco conto dalla società e dagli uomini quando non viene inquadrata come divesivo erotico - proprio in questo articolo avevo raccolto dei dati in un sondaggio (Clikkare per vedere maggiori dettagli)

Se il tradimento avvenisse con una donna


Il 50% dice di rimanere piacevolmente intrigato -

Il 23%
comunque la prenderebbe tutto sommato meglio che se avvenisse con un uomo.

Il 19%
è un non saprei -

L'11% comunque dice che la prenderebbe anche peggio.

Bene, finalmente ho ricevuto un commento da parte di una dichiarata omosessuale

"Io sono lesbica e nn è stata una novità leggere quanto sia sottovalutata l'omosessualità ( o bisessualità femminile). molti uomini potranno anche dire (nn essendo dentro la situazione) di essere intrigati o cmq meno arrabbiati se il tradimento avviene con un donna. ma la realtà dei fatti secondo me è che se davvero un uomo venisse lasciato per una donna si incazzerebbe eccome. in poche parole nel momento in cui ci si rende conto che nn si sta parlando di giochi erotici (solito scenario FALSO dei film porno!!) ma che si sta parlando di una relazione/ tradimento vero e proprio, le risposte cambiano... leggo giornalmente di donne che scrivono su forum lesbici che sono sposate e nn sanno come affrontare la situazione avendo capito di essere lesbiche..e raccontano magari di tradire il marito cn una donna, in una relazione clandestina, o raccontano di essere state scoperte dal marito che sbigottito si chiede se ha sbagliato qualcosa.. tutte queste cose non vengono alla luce perché l' omosessualità femminile è molto più nascosta e se ne parla molto poco..quindi nn viene spesso nemmeno considerata (o viene considerata come un gioco erotico in cui verrà incluso l'uomo)

E voi cosa pensereste di reagire se la vostra compagna vi tradisse con una donna?

2 commenti:

Admiral Benbow ha detto...

Beh hai già detto tutto tu, e la ragazza che ha commentato. Un tradimento è un tradimento, prima ancora di individuare il sesso col quale sei stato/a tradito/a. Chi dice che sarebbe più intrigato se si trattasse di una lesbica, si sta già facendo un film porno in testa, non ha preso realmente in considerazione la parola "tradimento", ma è direttamente passato alla fase "donna con donna" e va in brodo di giuggiole. Credo che la maggior parte delle persone che risponde così non sappia in realtà ciò che sta dicendo.

Bale ha detto...

il risultato del sondaggio mi pare il genere di risposta da fruitore abituale di film porno... l'essere lasciato per un altro è il punto.. che sia uomo o donna fa poca differenza.

che poi, non sarebbe meglio essere lasciati perchè le cose non vanno invece che per un altro/a?